Selfie paesaggio Marocchino

Inizia l’avventura

Direzione Marocco

Sono le 13 spaccate. Mi trovo su un volo Ryanair Catania-Marrakech, posto 10/A. Chi viaggia molto con la compagnia Irlandese sa che lettera A vuol dire posto finestrino. Fuori c’è una visibilità pazzesca, e anche se siamo a 10.000 metri d’altezza i colori rossi e la poca vegetazione mi fanno capire che abbiamo da poco iniziato a sorvolare l’Africa.

Africa vista finestrino
Africa vista finestrino

Accanto a me non c’è nessuno, nel posto lato corridoio invece una ragazza Italo-Marocchina. Ha il passaporto Italiano. Non scambiamo alcuna parola, solo qualche sguardo. Io stranamente non riesco a stare un attimo fermo, tra una ripresa e l’altra (con la mia Action-Cam) leggo qualche pagine di un libro e compilo il modulo per il visto.

L’emozione della prima volta.

Sono molto emozionato. Il destino ha voluto che il mio primo post e quindi l’apertura del mio blog coincidesse con un viaggio in Africa. Esattamente come venti anni fa, quando per la prima volta salivo su un aereo con destinazione Tunisia. Allora non esistevano le offerte low-cost di Ryanair e i minorenni dovevano condividere il proprio passaporto con i propri genitori.

Da quel mio primo viaggio ne è passata di acqua sotto i ponti. Adesso ho un passaporto tutto mio, ho già visitato 4 continenti, sono salito sulla Tour Eiffel e sull’Empire State Building, ho assaggiato il Pad-Thai e stretto una forte amicizia con un Zanzibarino.

Sopra l'Empire State Building
Sopra l’Empire State Building

Da allora sono cambiato anche io, è cambiato il mio modo di viaggiare, di osservare il mondo e di approcciarmi alle altre culture.

Oggi mi sento pronto, pronto a condividere le mie esperienze e le mie emozioni. E non vedo l’ora di raccontarvi di questa mia nuova avventura marocchina.

Luca

Un po' matto, un po' viaggiatore.
Amo la mia Terra e l’Etna, il vulcano che mi ha visto crescere. Grafico e Web Design nella vita di tutti i giorni, viaggiatore a tempo “determinato”. Pianificatore “maniacale” dei miei itinerari di viaggio, sfrutto il mio tempo libero per girare il mondo zaino in spalla, alla ricerca di emozioni uniche che solo i viaggi riescono a darmi.

Altri articoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti